Astronomia a Raggi X

Riccardo Giacconi

Il papā dell'astronomia a raggi X, Riccardo Giacconi (Premio Nobel per la Fisica nel 2002) tiene la sua lectio magistralis sull'Astronomia a Raggi X

 

Il papā dell'astronomia a raggi X, Riccardo Giacconi (Premio Nobel per la Fisica nel 2002) tiene la sua lectio magistralis sull'Astronomia a Raggi X.

Tag della conferenza (presenti in overlay sul video)



Spettro elettromagnetico

E’ l’insieme di tutte le possibili frequenze delle onde elettromagnetiche. In ordine crescente di lunghezza d’onda e decrescente di frequenza si hanno: i raggi gamma, i raggi x, le onde ultraviolette, la luce visibile (spettro ottico), gli infrarossi, le microonde e le onde radio.

Raggi x

Quella porzione dello spettro elettromagnetico le cui onde hanno lunghezza d’onda variabile tra i 10 nanometri (un miliardesimo di metro) e 1/1000 di nanometro (un miliardesimo di millimetro).

Telescopio

Strumento di ingrandimento delle immagini che funziona raccogliendo le radiazioni elettromagnetiche provenienti da un oggetto lontano e concentrandole in un punto (il fuoco); molti sono i telescopi che funzionano soltanto per la luce visibile, ma altrettanti quelli che operano con altro tipo di radiazioni (telescopi gamma, radiotelescopi ecc.)

Premio Nobel

Onorificenza assegnata ogni anno dal 1901 a chi si č distinto per il proprio contributo eccezionale nei campi della fisica, della chimica, della medicina o fisiologia, letteratura, economia e pace. I premi, eccetto quello per l’economia, sono stati stabiliti e inizialmente finanziati grazie al lascito testamentario di Alfred Nobel, scienziato, inventore, imprenditore e grande pacifista.





Chiusura Festival 2010

Conferenza stampa di chiusura 2010
 

Premio Start Cup

CNR – Il Sole 24 Ore
 

Il Motore del Festival

Genova 05.11.2010