Scienza e alimentazione: al Padiglione Italia il “Picnic della Scienza”

Da Lunedì 7 al 27 Settembre, negli spazi del Padiglione Italia presso EXPO2015 Milano, la scienza e l’alimentazione saranno le protagoniste di un ricco palinsesto di eventi divulgativi a cura di Associazione BergamoScienza, Associazione Festival della Scienza, Fondazione IDIS – Città della Scienza, in collaborazione con Alma Mater Studiorum-Università di Bologna e Università di Camerino, ed il supporto di Assocarta, FAI-Federazione Italiani Apicoltori, Latte Tigullio-Centro Latte Rapallo e NextMade.

La giornata inaugurale del 7 Settembre comincerà in strada, sul cardo, con attività laboratoriali per il pubblico che visita il sito. Coinvolgendo i visitatori in maniera interattiva e curiosa, con molto spazio per il divertimento, la curiosità ed il rigore scientifico.
Alle 15.30, si passerà in auditorium per un presentazione dei tre Festival scientifici:
- BergamoScienza, che si terrà dal 2 al 18 ottobre 2015,
- Festival della Scienza, a Genova dal 22 ottobre al 1 novembre 2015 all’insegna dell’Equilibrio,
- FuturoRemoto, che si svolgerà a Napoli dal 15 al 19 ottobre 2015.

A seguire Telmo Pievani, filosofo della scienza e noto evoluzionista italiano, terrà una conferenza dedicata appunto a queste tematiche.
In parallelo a partire dalle 10 presso il VivaioScuole del terzo piano di Palazzo Italia, all’interno della mostra ”Potenza del Futuro” i giovani animatori scientifici - studenti universitari e liceali - renderanno vivo lo spazio realizzando esperimenti e presentazioni dedicate agli alimenti ed alla carta.

L’iniziativa, intitolata ”Picnic della Scienza”, presenterà focus dedicati agli alimenti e al mondo che circonda l’alimentazione. In diverse fasce orarie (tra le 10 e le 18) si affronteranno argomenti diversi: dai latticini, al miele, dalla selezione di nuovi alberi da frutto agli alimenti del futuro, come gli insetti, per arrivare al mondo della carta, che si utilizza in casa quotidianamente. Tutti questi alimenti e prodotti saranno analizzati scientificamente dagli animatori in maniera divertente e coinvolgente, mostrando e spiegando quali reazioni avvengano all’interno degli alimenti o quali siano le caratteristiche nutrizionali di alcuni alimenti “nuovi” o ancora perché alcuni materiali possono andare bene per una funzione ma non per un’altra. Il tutto in modo interattivo, seguendo la pratica “hands-on” che caratterizza i festival della scienza.

Il “Picnic della Scienza” outdoor, del solo giorno 7 Settembre, nell’atrio di Palazzo Italia, sarà dedicato al pubblico in transito in strada, sul cardo. Attività dedicate all’alimentazione con piccole reazioni e attività ludico scientifiche che faranno riflettere sui modi di affrontare situazioni che a volte sembrano irrisolvibili, ma che con pratiche di pensiero laterale possono essere risolte abilmente e semplicemente. Inoltre ci sarà la presenza del Mastro cartaio, Sandro Tiberi, definito da Google il miglior artigiano italiano, che insegnerà come si fa la carta partendo dalla fibra di cellulosa del cotone, la migliore in assoluto per questo tipo di lavorazione.

L’Expo unisce: infatti il “Picnic della Scienza” si inserisce nell’ambito del protocollo firmato tra Padiglione Italia e le tre Associazioni chiamate ad operare insieme sulle tematiche scientifiche legate al tema di Expo2015, contribuendo alla diffusione di conoscenze e best practices di carattere scientifico e svilupparndo un dibattito a livello nazionale ed internazionale sulle grandi tematiche dell’esposizione universale.


Riassunto attività:
7 Settembre “Picnic della Scienza” outdoor , atrio Palazzo Italia/Cardo, ore 10-15
7 Settembre Presentazioni Festivals e Conferenza Telmo Pievani, auditorium Palazzo Italia, ore 15:30
7-27 Settembre “Picnic della Scienza”, VivaioScuole terzo piano Palazzo Italia