Il posto del sesso

Come cambia il comportamento affettivo e sessuale dei giovani

Conversazione con Gianpiero Dalla Zuanna, Alessandra Minello, Alessandro Rosina
Voglio partecipare

Quando 

il 1 novembre, alle 17:30

Dove 

Palazzo Ducale, Informagiovani
Piazza Matteotti, 24r

Età consigliata 

Da 14 anni

Tipologia e disciplina 

Conversazione
Medicina e Scienze Biomediche

  • Cosa
  • Chi
  • Dove
Il posto del sesso
Come sono cambiate le abitudini sessuali e affettive dei giovani italiani negli ultimi 20 anni? Quali sono i mutamenti e quali le persistenze in aspetti della vita così importanti? SELFY - Sexual and Emotional LiFe of Youths, una ricerca nazionale svolta con identiche modalità nel 2001 e nel 2017 su due vasti campioni statisticamente significativi di studenti universitari, risponde a queste e a molte altre domande. Conoscere e misurare tali aspetti ha grande rilevanza, sia dal punto di vista sociologico sia per orientare interventi socio-sanitari e di prevenzione. Tra i risultati evidenziati dalla ricerca emerge che, nel 2017, i rapporti sessuali dei giovani studenti sono più precoci rispetto al 2001, meno diversi tra maschi e femmine, più protetti - almeno i primi rapporti e, soprattutto, per le femmine - con un numero più elevato di partner ma non necessariamente con una maggior frequenza. Rispetto a 20 anni fa gli studenti sono più inclini al casual sex, ma meno propensi al tradimento. È interessante anche osservare che, per quasi tutti questi aspetti, la forbice tra uomini e donne si riduce come è già accaduto o sta accadendo in altri Paesi europei, anche se continuano a persistere differenze di genere molto importanti. Il posto del sesso risulta sempre più centrale nella vita dei nostri studenti, anche se è sbagliato pensare all’appiattimento di ogni differenza o alla prevalenza di una sessualità priva di regole, orientata solo al piacere e svincolata dalla vita affettiva. Gianpiero Dalla Zuanna e Alessandra Milello, a capo dell’indagine SELFY, ci conducono alla scoperta delle abitudini sessuali dei giovani italiani.

In collaborazione con

Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Matematica, Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Economia e Metodi Quantitativi

Gianpiero Dalla Zuanna è professore di Demografia al Dipartimento di Scienze Statistiche dell'Università di Padova. Si occupa dello studio dei comportamenti di coppia e riproduttivi delle popolazioni italiana ed europea. Ha diretto le indagini sui comportamenti affettivi e sessuali degli studenti italiani (SELFY)nel 2001 e nel 2017.

Alessandra Minello è demografa sociale all’Università di Firenze. Studia le differenze di genere in Italia e in Europa, declinate in vari ambiti: sessualità, istruzione, omicidi e fecondità. Ha diretto l'indagine sui comportamenti affettivi e sessuali degli studenti italiani (SELFY) nel 2017.

Alessandro Rosina è professore ordinario di Demografia alla Facoltà di Economia dell'Università Cattolica di Milano, dove dirige il Center for Applied Statistics in Business and Economics.

Palazzo Ducale, Informagiovani
Piazza Matteotti, 24r

 
Università di Genova