Integr-abile

Per una matematica accessibile e inclusiva

Incontro con Alessandro Albano, Anna Capietto, modera: Massimo Borsero
Voglio partecipare

Quando 

il 27 ottobre, alle 16:00

Dove 

Palazzo Ducale, Liguria Spazio Aperto
Piazza Matteotti

Età consigliata 

Da 14 anni

Tipologia e disciplina 

Incontro
Matematica, Logica e Informatica

  • Cosa
  • Chi
  • Dove
Integr-abile
L’accessibilità di alcune tecnologie per l’informazione e la comunicazione è oggetto di molti filoni di ricerca. Tuttavia, la fruizione di testi e documenti contenenti formule matematiche da parte di persone con disabilità visiva comporta ancora oggi molte difficoltà. Le persone ipovedenti e non vedenti, utilizzando tecnologie di sintesi vocale, sono in grado di accedere senza discriminazione alla grande maggioranza di documenti contenenti solo testo, ma questa soluzione non è adatta alla lettura di formule matematiche. Ciò rappresenta un grave ostacolo per la loro piena inclusione negli studi scientifici, a tutti i livelli d’istruzione. L’incontro approfondisce il tema dell'accessibilità esplorando il panorama di possibili soluzioni studiate dal team di scienziati che fa capo al Laboratorio per la ricerca e la sperimentazione di nuove tecnologie assistive per le STEM "S.Polin", presso il Dipartimento di Matematica dell'Università di Torino. La conferenza vedrà protagonisti: Anna Capietto, docente di Analisi matematica e referente per la disabilità del Dipartimento di Matematica "G. Peano" dell’Università di Torino; il programmatore non vedente Alessandro Albano che, con la sua diretta testimonianza, potrà coinvolgere gli spettatori nel mondo della disabilità visiva, illustrando difficoltà e prospettive in relazione all'accessibilità; il moderatore Massimo Borsero, insegnante di scuola secondaria e membro del gruppo di ricerca che fa capo al Laboratorio Polin.

Note

Con il patrocinio di Istituto per la Ricerca, Formazione, Riabilitazione - Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

A cura di

Università di Torino - Dipartimento di Matematica "G. Peano"

Alessandro Albano è sviluppatore di software presso l'azienda Spindox. Dal 2016 collabora con il Dipartimento di Matematica "G. Peano" dell'Università di Torino al progetto Integr-abile - Per una matematica accessibile e inclusiva.

Massimo Borsero è insegnante di ruolo di matematica e scienze presso l'Istituto Comprensivo "Parri - Vian" di Torino. Dal 2015 collabora presso il Dipartimento di Matematica "G. Peano" dell'Università di Torino al progetto Integr-abile - Per una matematica accessibile e inclusiva.

Anna Capietto è professore ordinario di Analisi matematica e responsabile per la disabilità presso il Dipartimento di Matematica "G. Peano" dell'Università di Torino. Dal 2013 è responsabile del progetto Disabilità e nuove tecnologie con M. Pavone, professore ordinario di Pedagogia speciale e delegata del rettore per la disabilità.

Palazzo Ducale, Liguria Spazio Aperto
Piazza Matteotti