Seconda stella a destra

Stelle, bussole e orologi per non perdere la rotta

Voglio partecipare

Quando 

21 ottobre - 1 novembre
feriali ore 10:00 - 13:00, 15:00-18:00
lunedì 25 ottobre 10:00 - 13:00
sabato e festivi ore 10:00 - 19:00

Dove 

Biblioteca Universitaria di Genova
Via Balbi, 40

Età consigliata 

Da 11 anni

Tipologia e disciplina 

Laboratorio
Astrofisica, cosmologia e spazio

  • Cosa
  • Dove
Tutti noi utilizziamo costantemente, e spesso inconsapevolmente, tecnologie satellitari avanzate che ci permettono di ottenere la nostra posizione in qualsiasi momento, con pochi click. Tuttavia, soltanto pochi decenni fa, determinare la propria posizione sul globo era un'operazione tutt'altro che scontata, che richiedeva solide nozioni scientifiche e abilità di calcolo. E se improvvisamente la nostra tecnologia venisse meno saremmo ancora in grado di orientarci come si faceva in passato? Quali strumenti potremmo utilizzare se ci trovassimo, ad esempio, su un’imbarcazione in mare aperto? I partecipanti impareranno le nozioni fondamentali per risalire alle proprie coordinate sul globo terrestre a partire dalle tipiche osservazioni e misure che venivano fatte a bordo delle navi prima dell’avvento del GPS; si introdurranno concetti chiave quali latitudine/longitudine, paralleli/meridiani (terrestri e celesti), e nozioni di base di geografia astronomica, con particolare attenzione agli strumenti più semplici per stimare le proprie coordinate: l'orologio, il sestante e la bussola. Le attività pratiche saranno inoltre accompagnate da un percorso multidisciplinare legato al tema dell’orientamento: si citeranno abilità di orientamento “innato” tipiche del mondo animale, si introdurranno nozioni storiche legate alle tecniche e alle strategie attuate dall’uomo in epoche passate e si illustreranno, infine, i principi di funzionamento di base del moderno GPS.

A cura di

Associazione Culturale PhysicalPub, Università degli Studi di Genova - DCCI, Università degli Studi di Genova - DIFI, Università degli Studi di Genova - DISTAV, Observations and Research in Astronomical Sciences (ORSA), INFN - Sezione di Genova, MUSEL - Sistema Museale Integrato di Sestri Levante e Castiglione Chiavarese

In collaborazione con

LOfficina del Planetario di Milano

Con il supporto di 

Lega Navale Italiana, CUS Milano Vela ASD, Reinventore

Biblioteca Universitaria di Genova
Via Balbi, 40